buzzoole code

mercoledì 19 febbraio 2014

Buongiorno  a tutti ,Sono qui per parlarVi di un classico delle ricette di cucina.Ecco qui la mia ricetta personale della Zuppa di Cipolle

Ingredienti per 4 persone
500gr di cipolle
1 spicchio d’aglio
1 cucchiaio di farina
1 bicchiere di vino bianco
4 bicchieri di brodo vegetale
Pane a fette
1 noce di burro
Gruviera
Olio extravergine di oliva
Sale
Pepe

 Pulite e affettate finemente le cipolle.
Mettete in una pentola il burro, 2 cucchiai di olio e fate insaporire le cipolle.
Aggiungete l’aglio, sale e pepe, coprite e lasciate cuocere per 15 minuti. Togliete il coperchio e cuocete per altri 35 minuti.
Unite la farina,amalgamate con  cura, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare. Aggiungete il brodo e lasciate cuocere per 45 minuti. Servite la zuppa ben calda con pane tostato e una generosa spolverata di gruviera grattugiata.

martedì 18 febbraio 2014

Olive in Salamoia

Buongiorno  a tutti ,Sono qui per parlarVi di un classico delle ricette di cucina.Ecco qui la mia ricetta personale delle Olive in Salamoia.
Ecco cosa serve:
1 kg di olive (verdi o nere, l’importante è che non siano ancora mature al 100%)
100 grammi di sale
1 litro di acqua


 Mettere le olive in un recipiente capiente, coprirle con acqua e sale facendo in modo che ad ogni litro di acqua corrisponda un cucchiaio e mezzo di sale. Lasciare le olive in acqua per una settimana cambiando l’acqua tutti i giorni sempre rispettando le proporzioni sale-acqua.
Trascorsa la settimana scolare le olive ,
 Preparare la salamoia facendo bollire 1 litro di acqua e 150 grammi di sale quindi, appena l’acqua inizia a bollire, spegnere e lasciar raffreddare.
Mettere le olive  nei vasetti sterilizzati in acqua bollente  e coprendo con la salamoia. Lasciar raffreddare del tutto quindi chiudere i barattoli facendo in modo che scatti la chiusura ermetica. Conservare in luogo buio e possibilmente freddo. Aromatizzare la salamoia con alloro o salvia.


domenica 9 febbraio 2014

Buon pomeriggio oggi voglio presentarVi  Una linea di specialità gastronomiche atta a soddisfare le esigenze dei numerosi amanti del tartufo, per gustare tutto l'anno questo inconfondibile inebriante aroma. In particolar modo voglio presentarVi  T&C che  è presente con il suo marchio e la linea Tentazioni, sia sul mercato nazionale che mondiale e guarda al futuro consapevole del proprio passato, delle proprie origini e della propria filosofia aziendale basata sulla qualità e sulla serietà.


Ecco i prodotti che avrò modo di assaggiare preparando delle gustose pietanze :




Crema al Tartufo Bianco Da usare per primi piatti, risotti, carni crude, insalate di funghi, frittate, uova a occhio di bue, omelettes, scaloppine, crostini caldi, ecc.

Utilizzare integrando a scelta con brodo, olio extra vergine di oliva o burro ed aggiunta di Parmigiano-Reggiano a piacere. Non scaldare o cuocere troppo il prodotto per evitare che l'aroma di tartufo si disperda.o




Salsa al tartufo bianco g. 180

Caratteristiche prodotto

Condimento pronto all'uso a base di brodo vegetale, farina, parmigiano reggiano e tartufo bianco ( Tuber Magnatum Pico ).


Dosi consigliate

10/15 gr a persona.


Consigli utili

Integrare a scelta con brodo o olio extra vergine di oliva. Non scaldare o cuocere troppo il prodotto per evitare che l'aroma di tartufo si disperda.


Suggerimenti sul consumo

Condimento per primi piatti ( tagliatelle, tortellini, tortelloni, crespelle, riso ecc. ), scaloppe, cotolette, crostini caldi, tartine e sandwich.


Termine minimo di conservazione in mesi

24


Disponibilità

sempre


Modalità di conservazione

Conservare in frigorifero il vaso aperto massimo 10 giorni



Tartufi bianchetti ( Tuber Borchii Vitt. ) a fette conservati in olio e sale.


Dosi consigliate

10/15 gr a persona.


Consigli utili

Prodotto pronto da usare a caldo senza portare ad ebollizione per evitare che l'aroma di tartufo si disperda.


Suggerimenti sul consumo

Condimento per primi piatti ( tagliatelle, tortellini, tortelloni, crespelle, riso ecc. ), carpacci di carne e pesce, frittate e omelettes.


Termine minimo di conservazione in mesi

36


Disponibilità

sempre


Modalità di conservazione

Ricoprire con olio di semi e conservare in frigorifero il vasetto aperto massimo 15 giorni.

Per conoscere   la vasta gamma di prodotti vi invito a visitare il sito http://www.truffle.it/catalogo_prodotti_1.html ...
A presto !!!